logo-sito

slide-27 slide-20 slide-21 slide-22 slide-23 slide-24 slide-25 slide-26 slide-28 slide-29 slide-30 slider-31 slide-32
slide-23.jpg

I Luoghi della Colombaia

L’ultimo lato visibile lo si apprezza solo a metà poiché la parte inferiore viene inglobata nella mole del complesso vicinissimo all’unico

portone d'ingresso

Prospetto nord -Ingresso e scala tre rampe

Questo portone è raggiungibile tramite una scalinata che consta di 19 gradini, rivestiti di calcare bianco-grigiastro che ci portano a una quota di m. 0,40
La parete su cui si trova detto portone è compresa fra la torre principale e una parte del castello che richiama come forma, ma non come materiali la suddetta torre.

Questa parete consta, inoltre, di tre finestre trasformate ad arco acuto, presumibilmente nel periodo spagnolo, realizzate con conci di tufo ben sagomate, di un a


scala a tre rampe

completamente in ferro che portava ad una porta, ora murata,

(allo stato attuale)

di uno stemma rappresentante uno scudo

sormontato da corona e da elmo con aquila fiancheggiato da due angioletti anch’essi coronati, e di un caditoio posto sopra il portone d’ingresso.
La parete è completamente realizzata in pietrame di piccole dimensioni con tracce di intonaco.

I Luoghi della Colombaia

L’ultimo lato visibile lo si apprezza solo a metà poiché la parte inferiore viene inglobata nella mole del complesso vicinissimo all’unico

portone d'ingresso

Prospetto nord -Ingresso e scala tre rampe

Questo portone è raggiungibile tramite una scalinata che consta di 19 gradini, rivestiti di calcare bianco-grigiastro che ci portano a una quota di m. 0,40
La parete su cui si trova detto portone è compresa fra la torre principale e una parte del castello che richiama come forma, ma non come materiali la suddetta torre.

Questa parete consta, inoltre, di tre finestre trasformate ad arco acuto, presumibilmente nel periodo spagnolo, realizzate con conci di tufo ben sagomate, di un a


scala a tre rampe

completamente in ferro che portava ad una porta, ora murata,

(allo stato attuale)

di uno stemma rappresentante uno scudo

sormontato da corona e da elmo con aquila fiancheggiato da due angioletti anch’essi coronati, e di un caditoio posto sopra il portone d’ingresso.
La parete è completamente realizzata in pietrame di piccole dimensioni con tracce di intonaco.

Appello

Possiedi foto, quadri, filmati, documenti o ricordi che riguardano la Colombaia?
Contatta il Luigi Bruno - Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia - Cell. 339/8002539
oppure invia una segnazione tramite mail dalla pagina dei contatti sul nostro sito.