logo-sito

slide-27 slide-20 slide-21 slide-22 slide-23 slide-24 slide-25 slide-26 slide-28 slide-29 slide-30 slider-31 slide-32
slider-31.jpg

I Luoghi della Colombaia

 

ancora si nota una:

grande cella

avente sullo sfondo una scala di otto gradini che permette l’affaccio al mare dell’unica finestra esistente.

                          Pianta del primo livello: cella grande a fianco alla Chiesa

Inoltre, sia nella parete sinistra che in quelli di destra esistono i segni di due ipotetiche aperture. Vicino alla porta d’ingresso si sviluppa una scala alla trapanese che permette l’accesso al piano superiore. Superati questi 19 gradini ci troviamo a dover scegliere uno dei percorsi che si presentano. Scegliendo il percorso di destra ci troviamo su di un piccolo ballatoio che tramite una scala ci porta ad una quota superiore ove si trova un

cortile (di fronte, sotto la scala a sinistra docce e lavabi; a destra accanto alla scala, ingresso alla grande cella, e più a destra l’ingresso alla chiesa, più a destra ancora, alloggi delle guardie)

dalle ridotte dimensioni. Attorno ad esso si sviluppa una serie di vani adibiti ad infermeria di recente costruzione

 

il cortile durante una cerimonia, le celle, il ballatoio negli anni ’60, in fondo la porta della grande cella

 

I Luoghi della Colombaia

 

ancora si nota una:

grande cella

avente sullo sfondo una scala di otto gradini che permette l’affaccio al mare dell’unica finestra esistente.

                          Pianta del primo livello: cella grande a fianco alla Chiesa

Inoltre, sia nella parete sinistra che in quelli di destra esistono i segni di due ipotetiche aperture. Vicino alla porta d’ingresso si sviluppa una scala alla trapanese che permette l’accesso al piano superiore. Superati questi 19 gradini ci troviamo a dover scegliere uno dei percorsi che si presentano. Scegliendo il percorso di destra ci troviamo su di un piccolo ballatoio che tramite una scala ci porta ad una quota superiore ove si trova un

cortile (di fronte, sotto la scala a sinistra docce e lavabi; a destra accanto alla scala, ingresso alla grande cella, e più a destra l’ingresso alla chiesa, più a destra ancora, alloggi delle guardie)

dalle ridotte dimensioni. Attorno ad esso si sviluppa una serie di vani adibiti ad infermeria di recente costruzione

 

il cortile durante una cerimonia, le celle, il ballatoio negli anni ’60, in fondo la porta della grande cella

 

Appello

Possiedi foto, quadri, filmati, documenti o ricordi che riguardano la Colombaia?
Contatta il Luigi Bruno - Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia - Cell. 339/8002539
oppure invia una segnazione tramite mail dalla pagina dei contatti sul nostro sito.